MEPA - Mercato Elettronico Pubblica Amministrazione

Pubblicato il: 16/02/2017 16:51:16 torna al blog

Se siete clienti fidati del nostro store, avrete sicuramente notato la presenza di alcuni banner che promuovono la nostra presenza sul MEPA, magari chiedendovi di cosa si tratta. In questo articolo vi racconteremo cos’è il MEPA, come funziona e quali sono i suoi vantaggi.

Mercato Elettronico Pubblica Amministrazione - MEPA

Attrezzi&Utensili e il MEPA

Il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA) avviato nel 2001 e gestito da CONSIP per conto del Ministero Economia e Finanze, è uno strumento atto a favorire l’ottimizzazione degli acquisti pubblici. E’ una piattaforma online usata dalle Pubbliche Amministrazioni per l’acquisto di beni e servizi da aziende e privati che vi aderiscono.  

Attrezzi&Utensili è presente da più di due anni nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione, dove offre oltre 10.000 attrezzi da lavoro e utensili professionali compatibili con le categorie merceologiche vendibili nel MEPA.

Le collaborazioni intraprese con le Amministrazioni del MEPA sono diventate solide e costanti nel tempo grazie non solo alla nostra offerta di utensili da lavoro ma anche alle garanzie e servizi aggiuntivi messi a loro disposizione.
La nostra offerta è composta da tutti i prodotti del catalogo dei nostri marchi, troverete quindi i migliori utensili manuali USAG, elettroutensili DeWALT, utensili STANLEY, scale e trabattelli GIERRE, armadi e scaffali TERRY e nastri adesivi TESA.


Un altro punto di forza è il prezzo: tutta l’attrezzattura da lavoro del nostro sito viene scontata ulteriormente sul MEPA, permettendo così l’acquisto di utensili professionali di qualità a prezzi vantaggiosi. 
Inoltre tutti gli acquisti effettuati sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazioni vengono consegnati entro 30 giorni e senza nessun costo: tutte le spedizioni sono gratuite!

Il metodo di pagamento per le PA sono, da sempre, a trenta o sessanta giorni dall’emissione della fattura. A questo proposito, siamo andati incontro anche ai nostri clienti non presenti sul MEPA introducendo sul nostro sito due nuovi metodi di pagamento “30 GIORNI DATA FATTURA” e “PAGAMENTO RATEALE” (per saperne di più clicca qui): La varietà dei nostri metodi di pagamento è un fattore vincente che da molto tempo ci caratterizza.  

Gli ordini vengono creati direttamente sul portale del MEPA, ma in modo da soddisfare le esigenze specifiche delle Amministrazioni offriamo la possibilità di effettuare trattative dirette: per preventivi e offerte personalizzate le PA possono contattarci mandando una mail a assistenza@attrezzieutensili.it e il nostro servizio clienti si occuperà delle richieste nel più breve tempo possibile.

Tutta l’attrezzatura da lavoro e utensili professionali presenti sia sul nostro sito che sul MEPA sono coperti da garanzia completa: se il prodotto è difettoso o malfunzionante, provvederemo alla sostituzione gratuita delle parti danneggiate o dell’intero prodotto.  Le Pubbliche Amministrazioni possono quindi acquistare i nostri attrezzi professionali e utensili da lavoro sul MEPA con un risparmio di tempo sul processo di acquisizione di beni e servizi sotto soglia, trasparenza e tracciabilità. Gli acquisti online non sono mai stati così facili e sicuri, per qualsiasi info o problema mandaci una mail ad assistenza@attrezzieutensili.it o chiamaci allo 0291433257.

 

MEPA: il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione, cos'è e come funziona

Il MEPA è un mercato completamente virtuale in cui le amministrazioni (acquirenti) e i potenziali fornitori si incontrano, negoziano e perfezionano contratti di fornitura legalmente validi.

In altre parole, si tratta di una piattaforma online usata dalle pubbliche amministrazioni per acquistare beni e servizi dalle aziende che vi hanno fatto iscrizione. Questo tipo di transazioni è possibile grazie alla firma digitale, che permette alla Pubblica Amministrazione e ai fornitori di conferire valore legale ai documenti pubblicati e consente il perfezionamento dei contratti di acquisto.

Si tratta di un mercato molto selettivo, poiché l’accesso e l’utilizzo sono limitati ai fornitori che hanno superato un complesso iter di selezione basato su una serie di requisiti specifici. Misure così rigorose fanno sì che sia un mercato sicuro, trasparente e affidabile.

Per potersi iscrivere al MEPA bisogna possedere alcuni requisiti essenziali. Innanzitutto bisogna essere iscritti alla camera di Commercio, l’ente che raggruppa tutte le imprese di un determinato territorio e ne tutela gli interessi collettivi. È poi obbligatorio che nella propria azienda vengano attuati gli obblighi di sicurezza sul lavoro: il datore di lavoro deve garantire la presenza di misure antincendio, intervenire in caso di infortunio di un dipendente, controllare che i dipendenti osservino gli obblighi di sicurezza, e così via. Altra cosa fondamentale è l’assenza di interdittive antimafia e altre misure cautelari.

Come funziona il MEPA?

Sul MEPA gli acquirenti possono ricercare e confrontare beni e servizi nei cataloghi delle aziende fornitrici, e decidere poi se acquistare immediatamente o ricevere un preventivo personalizzato. Infatti, gli acquisti avvengono attraverso due modalità:

  •          Ordine Diretto (OdA): dopo aver scelto i beni o i servizi che si vogliono acquistare si può fare un acquisto diretto online, di importo inferiore alla soglia di rilievo comunitario;
  •          Richiesta di Offerta (RdO): dopo aver selezionato i fornitori più adatti alle proprie esigenze, prima di decidere se e da chi acquistare si può inviare una richiesta di preventivo personalizzato, oppure svolgere una trattativa diretta.

Quali sono i vantaggi di far parte del MEPA?

Entrare a far parte del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione presenta diversi vantaggi, sia per le amministrazioni che per i fornitori.

Le amministrazioni possono confrontare tra loro molti fornitori diversi, e con la possibilità di richiedere preventivi personalizzati possono scegliere quello più adatto alle proprie esigenze. Inoltre, si riducono al minimo i tempi e i costi d’acquisto: tutto il processo avviene in modo trasparente e tracciabile, la spedizione è sempre gratuita e avviene entro 30 giorni lavorativi, mentre il pagamento può essere comodamente eseguito dopo 60 giorni dall’emissione della fattura.

I fornitori, invece, hanno innanzitutto la possibilità di valorizzare la propria impresa, raggiungendo un gran numero di amministrazioni e aumentando così i propri livelli di business.

 

Condividi questo contenuto

Aggiungi un commento

 (con http://)